Il litorale è ciò
che delimita
un intero territorio
come se ne
costituisse un altro.

Frontiera  se volete, ma appunto a partire dal fatto
che i due non hanno proprio niente in comune,
neppure una relazione reciproca.

J. Lacan, Seminario XVIII

IN EVIDENZA

NUOVO EVENTO ORGANIZZATO DA LITORALE

Presentazione del libro: “Il trauma: ripetizione o distruzione?
Un dibattito tra filosofia, psicoanalisi e neuroscienze”
di Catherine Malabou e Slavoj Žižek

Catherine Malabou conversa con Luigi Francesco Clemente, Domenico Licciardi e Franco Lolli. Introduce e coordina l’incontro Cristian Muscelli.

Sabato 5 novembre 2022 ore 17.00 – Online su piattaforma Zoom

sabato 3 Dicembre – ore 09:00 – 13:00
Evento online su piattaforma Zoom

Con questa prima giornata di studio intendiamo aprire uno spazio di riflessione sul rapporto possibile o impossibile tra psicoanalisi e neuroscienze. Uno spazio ospitato da Litorale e nello spirito di Litorale, che è quello di consentire a saperi diversi di ragionare sul ruolo della psicoanalisi nella contemporaneità e di studiarne il rapporto con il discorso filosofico, sociale e politico.
Il punto di partenza di questo progetto consiste nella constatazione che le neuroscienze sono spesso utilizzate per fornire una validazione della tecnica e della pratica della psicoanalisi. Tale procedura ci pare discutibile: la psicoanalisi si occupa di soggetti della cura e non di oggetti della scienza. Proponiamo, al contrario, di ridefinire il rapporto tra i diversi paradigmi, orientati da alcuni interrogativi fondamentali: può la psicoanalisi dire qualcosa alle neuroscienze?

EVENTO ECM: 22,5 CREDITI
DAL 24 SETTEMBRE AL 22 OTTOBRE 2022
3 APPUNTAMENTI DALLE ORE 8.30 ALLE 13.30

L’interpretazione è, senza dubbio, uno degli strumenti fondamentali della pratica analitica. Eppure, proprio sul suo ruolo e sulle sue possibili applicazioni, esistono, all’interno della galassia psicoanalitica, approcci teorici e clinici assai differenti. Il corso ECM intende favorire la conoscenza delle principali impostazioni concettuali che ne regolano l’utilizzo, mettendole alla prova e verificandone l’efficacia attraverso la presentazione e la discussione di casi clinici…

A cura di Emanuela Mundo e Franco Lolli

Con questo volume inauguriamo una nuova sezione del sito, dove è possibile acquistare libri (o singoli capitoli) che Litorale pubblica nella sola versione digitale.

“La clinica psicoanalitica del trauma” approfondisce il tema clinico del trauma in un’ottica psicoanalitica, con particolare riferimento alle cornici teoriche freudiane e lacaniane. Oggetto di studio sono le diverse declinazioni di ciò che può fare trauma, evento eccezionale e singolare per ciascun soggetto…

12,00 IVA inclusaAggiungi al carrello

Chiara Bisello

Pubblichiamo una recensione del libro di Massimo Eusebio Il problema dell’altro. Psicologia dei media tra identità e alterità (Franco Angeli, 2022), scritta da Chiara Bisello, psicoterapeuta, membro di Alipsi e di Litorale. 

Massimo Giuseppe Eusebio, attraverso le pagine del suo ultimo libro Il problema dell’altro. Psicologia dei media tra identità e alterità, spinge il lettore a interrogarsi sul legame che il soggetto intrattiene con l’altro alla luce di quei “mutamenti mediali” che rendono operativa, nella contemporaneità, una nuova riflessione intorno alle dinamiche intrapsichiche ed interpersonali. Le considerazioni dell’Autore si dispiegano all’interno di un panorama multidisciplinare nel quale si articolano fra loro riflessioni di ordine sociologico, filosofico, antropologico, psicologico e psicoanalitico…