Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il trauma come indicibile

2 Ottobre 2020 alle 6:45 pm 8:00 pm

Incontro con Franco Lolli, Psicoanalista
Introduce Paolo Godani
Incontro interdisciplinare organizzato da Paolo Godani e Jessica Piccinini nell’ambito del ciclo: L’INDICIBILE: il trauma tra letteratura e psicoanalisi

Ciò che fa di un evento qualsiasi un evento traumatico è la sua capacità di porre il soggetto in una condizione di inermità e di impotenza. Per la psicoanalisi non è, pertanto, la violenza oggettiva del fatto a costituirsi come esperienza choccante, quanto la sua inassimilabilità simbolica, il suo restare “fuori pensiero”, la sua impensabilità, per l’appunto. E’ traumatico l’evento che rende il soggetto oggetto, in balia di una forza incontrollabile (interna o esterna) che lo domina e lo priva della padronanza. E’ sulla base di tali premesse che un ragionamento sul valore del trauma sarà sviluppato come necessaria premessa al ciclo di incontri.

RELATORE: Franco Lolli, psicoanalista, membro analista di Alipsi (Ass.ne Lacaniana Italiana di Psicoanalisi), Presidente Litorale, membro Espace Analitique. Autore di numerose pubblicazione nel campo della clinica psicoanalitica, tra questi: L’inattualità della psicoanalisi. L’analista e i nuovi domandanti, Ed. Poiesis 2020; Prima di essere Io. Il vivente, il linguaggio e la soggettivazione, Orthotes 2017.

Webinar su piattaforma BbC

https://tinyurl.com/indicibile

Dettagli

Data:
2 Ottobre
Ora:
6:45 pm – 8:00 pm
Categoria Evento:
Sito web:
https://tinyurl.com/indicibile

Organizzatori

Associazione Culturale Litorale
Università di Macerata, Dipartimento di Studi Umanistici, Sezione di Filosofia